CHI SIAMO

Scopri la nostra azienda

LA NOSTRA AZIENDA AGRICOLA

Nasce nel 2017 a partire da una piccola vigna a Montesanto, attualmente la azienda agricola conta meno di un ettaro di vigneti diffusi in tre zone differenti del territorio sud orientale del Ferrarese.

Nessuna tradizione familiare, siamo partiti solamente dall’amore e dall’interesse per il nostro territorio e per il vino. Curiamo personalmente ogni lavoro nelle vigne: le potature, i trattamenti (zolfo e rame) e la vendemmia. Sperimentiamo vinificazioni solo con uve derivanti dal territorio ferrarese.

La nostra forza è essere fortemente uniti negli obiettivi (nella Visione) e profondamente diversi.

LA NATURALITA’

Ci siamo conosciuti e riconosciuti perché ci piacciono alcuni tipi di vino, con personalità e carattere.
Cerchiamo di occuparci non solo delle vigne ma anche dei luoghi che le circondano.

Trattiamo con zolfo e rame, nessun altro prodotto sistemico, non diserbanti, non concimi.
I vini non sono filtrati, la rifermentazione avviene per aggiunta del mosto delle uve e non di lieviti selezionati.

Nelle bottiglie si possono ritrovare alcuni residui che testimoniano questo stile. Viene utilizzato un piccolo quantitativo di solforosa all’atto dell’imbottigliamento.

La naturalità significa per noi anche includere nel vino la storia del territorio e delle persone che ne fanno parte, significa vini facilmente bevibili, digeribili e che si accompagnano alla nostra tavola con piacere.

Gabriella Rossi

Socia

Di origine ferrarese, marchigiana e abruzzese. Profondamente grata alle vigne che le permettono di mantenere un qualche equilibrio sopra la follia. Due esperimenti di produzione di Metodo Classico nel 2013 e 2014 da vigna ferrarese (il Murarolo), con etichetta dedicata al suo cane, complice una esperta vignaiola
ferrarese.

Nicola Buttini

Socio

Nasce e vive da sempre nella bassa pianura ferrarese, in quel lembo di terra tra Emilia e Veneto dove negli ultimi 50 anni tanti vigneti sono stati espiantati a favore di colture intensive.
Appassionato della vigna e del vino come i nonni Berto e Ferruccio che si sono sempre fatti il vino da soli.
La passione nasce anche dal bisogno di affermare una nuova consapevolezza, quasi una necessità di ritornare alla terra e alle origini. Si descrive con le parole di un amico come “eclettico funkytarro della bassa”

2017

Tutto inizia con il recupero della vigna di Montesanto che era sull’orlo dell’espianto.

Poche bottiglie e molti esperimenti. Iniziamo a studiare in modo più sistematico e ad aggiornarci frequentando vari corsi, soprattutto sulla vita e la gestione del suolo.

2018

La ricerca delle vigne ci ha impegnato molto.

Abbiamo avuto la collaborazione di Paolo Babini come consulente agronomo che ci ha dato indicazioni nella conduzione della vigna, con molti consigli e supervisione al nostro lavoro.

2019

Svolta grandissima.

Il lavoro sul vigneto diffuso ferrarese aumenta per varietà e ricchezza, tre zone differenti dell’area sud orientale della Provincia di Ferrara con le tipiche uve della nostra terra, vigne integre perché abbandonate o poco curate nel tempo con suolo vivo e intatto.

Clicca e scopri i nostri vini naturali!